Corso di Visual Basic

Le principali proprietà delle form e dei controlli

 

In questa lezione vedremo in dettaglio le principali proprietà della finestra e di alcuni controlli.

Proprietà comuni a molti controlli
Abbiamo visto la volta scorsa come fare ad impostare le proprietà in fase di progettazione; esse possono aver valori numerici, booleani (VERO o FALSO), testo, oppure valori numerici tabellati, come ad esempio il “border style” della finestra ha come valore possibili: 0 –nessun bordo, 1 – bordo fisso singolo, 2 – ridimensionabile ecc..
L’ambiente di VB per facilitarci il lavoro ci propone già i possibili valori decodificati in una combo-box (elenco che si espande cliccando sulla freccina a destra), quindi non è importante ricordarsi tutti i possibili valori.
Ecco le proprietà che ritroviamo in quasi tutti i tipi di controlli:
BackColor: colore di sfondo
BorderStyle: tipo di bordo (fisso, dimensionabile..)

Enabled: imposta un valore che determina se l’oggetto è abilitato o meno (cioè in grado di rispondere agli eventi generati)
FillColor: restituisce o imposta il colore di riempimento dell’oggetto
Height: altezza dell’oggetto in twips
Left: distanza (in twips) dal margine di sinistra rispetto al suo container
Top: distanza (in twips) dall’angolo in alto a sinistra rispetto al suo container
ToolTipText:  etichetta di testo che viene visualizzata quando il mouse si posiziona per qualche secondo sul controllo
Visible: se impostata a false l’oggetto non è visibile
Width: larghezza dell’oggetto in twips
TabIndex: indica l’ordine di tabulazione dell’oggetto all’interno della form (cioè l’ordine con cui si passa da un controllo all’altro digitando il tasto TAB)
TabStop: indica se è possibile utilizzare il tasto TAB per spostare lo stato attivo su un oggetto

Cos’è un twip?
Il twip è l’unità di misura utilizzata per specificare dimensioni e posizioni delle form e dei controlli; è screen-independent, cioè non dipende dalla dimensione del video.
Un twip è un’unità di lunghezza equivalente a 1/1440 di un pollice o 1/567 di un centimetro

Le principali Proprietà della Form
Autoredraw: determina se il form deve automaticamente ridisegnare se stesso quando necessario, solitamente, in altri linguaggi più a basso livello quali il VC++, se disegniamo qualcosa sulla finestra (non i controlli inseriti in fase di progettazione,  ma solo testi e disegni che possiamo dipingere in fase di esecuzione), dobbiamo anche farci carico del ridisegnamento della stessa quando viene spostata o ridimensionata; impostando questa proprietà a TRUE, il programmatore VB non deve preoccuparsi di questo aspetto

BorderStyle: imposta il tipo di bordo (fisso, dimensionabile..)
Caption: testo visualizzato nella barra del titolo (parte blu in alto della finestra)
Font: font utilizzato se si scrive sulla finestra (utilizzando il metodo Print spiegato dopo)
ForeColor: restituisce o imposta il colore utilizzato per la visualizzazione di testo e grafica di sfondo nella finestra
Icon: immagine visualizzata in alto a sinistra sulla barra del titolo
MaxButton: determina se nel form è disponibile il pulsante di ingrandimento
MDIChild: Determina se i form è visualizzato come un figlio di una finestra che lo contiene
MinButton: determina se nella finestra è disponibile il pulsante di riduzione a icona
WindowState: stato della finestra (ingrandita, minimizzata..)

 

Proprietà particolari del controllo LABEL
Ricordiamo innanzi tutto che il controllo label è quel controllo che permette di visualizzare delle etichette di testo ed è rappresentato da un quadratino con una A maiuscola.
Solitamente lo si usa a sinistra, per specificare il contenuto di un campo di immissione testo (textbox, combobox..)
Le sue proprietà più utilizzate, oltre a quelle viste sopra, sono:
Alignment: tipo di allineamento del testo visualizzato nell’etichetta (destra, centro, sinistra)
Autosize: abilita il ridimensionamento automatico a seconda dell’ampiezza del testo contenuto

Proprietà particolari del controllo Command Button
Il Command Button non è altro che il classico pulsante da cliccare per confermare, annullare o eseguire un’azione.
Nella casella degli strumenti è rappresentato come un rettangolino in rilievo; le sue proprietà più utilizzate, oltre a quelle viste sopra, sono:
Cancel: abilita l’esecuzione del codice associato al pulsante premendo il tasto ESC
Default: determina il pulsante predefinito (cioè quello che viene eseguito dando INVIO)
Style: abilita il formato standard o grafico di un pulsante; per poter inserire un’immagine su un pulsante è obbligatorio impostare questo valore su “graphical”

Arrivederci alla prossima dove vedremo le proprietà di altri controlli e forse, finalmente, anche qualche istruzione.. :-)

 

Torna all'indice Generale del corso di Corso di Visual Basic di Software Planet