Corso di Visual Basic

Gli eventi

 

In questa lezione capiremo cosa sono  gli eventi. e quali sono i principali.

Gli eventi
Abbiamo già anticipato nelle prime lezioni che gli eventi sono le azioni che il gestore è in grado di intercettare (click con il tasto sinistro del mouse, attivazione di una finestra, ecc.). Poiché Visual Basic è un linguaggio di tipo event-driven, saranno i nostri eventi a determinare l’ordine con cui verranno eseguite le istruzioni.
Dunque noi potremo “programmare” gli eventi di un oggetto che riteniamo opportuni, ad esempio, l’evento click di un pulsante è bene che faccia qualcosa perché l’utente si aspetta che sia così…
Se dalla finestra di progettazione facciamo doppio click su un oggetto, ad esempio su un pulsante, verrà creata in automatico una procedura di evento vuota per l’evento predefinito di quell’oggetto: nel caso del pulsante sarà il click.

Le istruzioni che devono essere eseguite in risposta all'evento vanno inserite nello spazio compreso fra le righe generate automaticamente cioè tra la riga contenente l’inizio della procedura (SUB … ) e la riga che contraddistingue la fine della procedura di evento  (END SUB).
Ad esempio, in seguito alla pressione del pulsante CmdSaluta, verrà visualizzato il messaggio CIAO:
Sub CmdSaluta_Click ()
  MsgBox "Ciao"
End Sub


Principali eventi della Form

Activate
E’ l’evento che scatta quando la finestra diventa attiva (e la barra del titolo diventa blu) e è intercettato dal gestore di eventi solo la finestra è visibile.

Initialize
Occorre quando viene creata la prima volta un’istanza della finestra.

Load
Scatta immediatamente dopo l’initialize, cioè quando la finestra viene caricata. In questo evento si potrebbero eventualmente pulire tutte le caselle di testo  e sistemare altre proprietà dei controlli.

Click e DblClick
Inutile spiegare che sono gli eventi intercettati facendo click e doppio click con il pulsante sinistro del mouse su un punto vuoto della finestra

MouseDown e MouseUp
Questi due eventi occorrono immediatamente prima (e dopo) del click, cioè quando viene abbassato e rilasciato il pulsante sinistro del mouse su un punto della finestra.

MouseMove
Evento che scatta muovendo il mouse sulla finestra.

KeyDown e KeyUp
Intercettano la pressione e il rilascio di un tasto della tastiera (compresi i tasti funzione). Approfondiremo l’utilizzo di questi due eventi nella prossima lezione.

Paint
Occorre ogni qualvolta la finestra di deve disegnare, quindi la prima volta che diventa visibile, quando viene allargata, ridotta ad icona e poi ingrandita ecc.

Resize
E’ facilmente intuibile che questo evento si scateni ogni volta che cambiano le dimensioni della finestra.

QueryUnload
Scatta appena prima dell’evento Unload e solitamente lo si usa per non uscire da una finestra per sbaglio.

Private Sub Form_QueryUnload(Cancel As Integer, UnloadMode As Integer)
  If MsgBox("Sei sicuro di voler uscire?", vbYesNo) = vbNo Then
     Cancel = True
  End If

End Sub

Unload

E’ ultimo evento in ordine temporale e si scatena quando la finestra viene scaricata dalla memoria (cioè quando eseguiamo l’istruzione Unload).
Quando carichiamo in memoria la finestra (cioè la creiamo ed instanziamo) e poi la visualizziamo, scattano una serie di eventi in sequenza uno dopo l’altro. Per ricordarci questa successione ci viene in aiuto una semplice frase …

I Love RAP

che sta ad indicare Initialize, Load, Resize, Activate e Paint.


Per conoscere gli eventi degli altri controlli non perdetevi la seconda puntata su “Gli eventi” !!

 

Torna all'indice Generale del corso di Corso di Visual Basic di Software Planet