Corso di Microsoft Word

Nozioni di base

 

Avvio di Microsoft Word
Probabilmente hai a disposizione più scelte per avviare Word dal menu Avvio (o Start) di Windows, a seconda in Word è stato installato, ma puoi senz’altro eseguire almeno una delle procedure seguenti. Da ora in poi scriverò solo Avvio e non Start (sono la stessa cosa). Scegliere Programmi nel menu Avvio e quindi cliccare su Microsoft Word. Scegliere Nuovo documento Office nel menu Avvio, fare clic sulla scheda Generale lungo il lato superiore della finestra di dialogo Nuovo documento Office, quindi fare doppio clic sull’icona Documento vuoto. Scegliere Apri documento Office nel menu Avvio e selezionare un documento di Word creato precedentemente. Word può essere aperto in quattro modi diversi dal desktop di Windows e anche in questo caso avrai a disposizione più scelte, ma potrai senz’altro eseguire almeno una delle procedure seguenti. Fare clic sull’icona Word nella barra strumenti di Office; Aprire una cartella e fare doppio clic sull’icona di un documento di Word per aprire Word e il documento; fare doppio clic su un’icona di collegamento a Word disposta sul desktop; aprire la cartella delle applicazioni di Microsoft Office (C:\Programmi\Microsoft Office\Office) e fare doppio clic sull’icona del programma Word. Quest’ultima e senz’altro la più lunga e te la sconsiglio.

La finestra del documento
La finestra del documento può cambiare notevolmente durante il lavoro, ma i controlli e le funzioni di base rimangono gli stessi quando un documento è aperto. Quando apri Word senza selezionare un particolare documento, viene aperto automaticamente un documento nuovo.

La barra del titolo
La barra del titolo, lungo il lato superiore dello schermo, riporta il nome del programma e il nome del documento. Puoi mantenere aperti più documenti di Word contemporaneamente e la barra del titolo indica quale documento stai visualizzando. Per chiudere o dimensionare la finestra, sono disponibili il menu di controllo dell’applicazione o i pulsanti di controllo della finestra.

La barra dei menu
La barra dei menu contiene  i comandi che utilizzerai per lavorare con Word. Quando è aperto un solo documento, il pulsante Chiudi appare all’estremità destra della barra dei menu; puoi fare clic su esso per chiudere la finestra del documento senza uscire da Word. Puoi spostare e dimensionare la barra dei menu o trasformarla in una palette fluttuante.

Le barre degli strumenti
Le barre degli strumenti contengono pulsanti e menu che puoi utilizzare per selezionare i comandi più comuni. In Word sono disponibili una ventina di barre degli strumenti, anche se generalmente ne vengono visualizzate due o tre per volta. Quando apri Word per la prima volta le barre degli strumenti Standard e Formattazione sono “ancorate” sotto la barra dei menu. Per utilizzare un pulsante di una barra degli strumenti non devi fare altro che cliccare su di esso.

Per utilizzare le caselle a discesa, fai clic sul numero o sul nome che appare nella casella per aprirla e scegli l’opzione desiderata. Puoi per esempio assegnare il grassetto a una parola facendo clic sul pulsante Grassetto o aumentare la dimensione dei caratteri facendo clic sul valore 14 nella casella Dimensione carattere e digitando 16 o facendo clic sul pulsante con la freccia a lato della casella e scegliendo 16. Solitamente non c’è spazio sufficiente per visualizzare su una sola riga tutti i pulsanti delle barre degli strumenti aperte. Per visualizzare i pulsanti che non compaiono, fai clic sul pulsante Altri pulsanti: compare una palette contenente i pulsanti che al momento non sono visualizzati e puoi fare clic su di essi per utilizzarli. Quando in una barra degli strumenti sono già visualizzati tutti i pulsanti, la palette Altri pulsanti e vuota.

 

Torna all'indice Generale del corso di Corso di Microsoft Word di Software Planet