Corso di Macromedia Flash

Gli Strumenti del Disegno (II)

 

Continuiamo in questa lezione, la trattazione degli strumenti del disegno.
Prima di fare ciò, è importante sottolineare che in Flash ogni intersezione tra linee e forme produce tante forme e linee quante sono le intersezioni create. Inoltre se si realizzerà una forma come un quadrato, Flash interpreterà questa come un insieme di 4 segmenti (il perimetro) e di un riempimento (l’area). Quindi, se si vorrà spostare nell’area di lavoro il quadrato creato, si dovranno selezionare prima tutte le sue componenti e quindi operare lo spostamento voluto.

Inoltre, è importante sottolineare che se si sovrappongono tra loro più forme, la forma sovrastante coprirà la sottostante e le forme dello stesso colore saranno unite tra loro a formarne un’ulteriore avente il perimetro dato dalla congiunzione dei perimetri delle forme originarie e l’area data dalla sommatoria delle aree.
Detto questo, analizziamo adesso due strumenti importantissimi per i nostri progetti: lo strumento Matita e lo strumento Penna.

Lo strumento Matita:
Si utilizza questo strumento per tracciare forme a mano libera.
E’ possibile scegliere il colore del tratto dal pannello dei colori ed il peso e lo stile del tratto dal pannello del tratto. Infatti, si può decidere di realizzare un tratto più o meno spesso e se lo si vorrà continuo o tratteggiato.
Oltre a queste modalità, si può decidere la modalità del disegno in base alla quale è possibile decidere di raddrizzare, smussare o eseguire fedelmente i tratti creati.
In figura 1 si vede lo strumento matita ed i pulsanti che permettono di accedere ad ognuna delle modalità descritte precedentemente.


Figura 1: Strumento Matita

Lo strumento Penna:
Con questo strumento è possibile realizzare rette e curve regolando la lunghezza e l’angolo di curvatura di queste. Vediamo adesso come realizzare linee rette e curve.

Disegnare linee rette:
Per disegnare dei segmenti rettilinei basterà selezionare i punti iniziali e finali del segmento che vorremo (definiti punti d’ancoraggio).

Disegnare linee curve:
Con lo stesso strumento penna, si potranno realizzare delle linee curve.
Per fare questo basterà cliccare sull’area di lavoro nel punto in cui si vorrà far iniziare la curva, quindi, tenendo premuto il tasto del mouse, sarà visualizzato il primo punto d’ancoraggio e la punta della penna si trasformerà in freccia.

A questo punto, trascinandolo nella direzione in cui si vuole disegnare la curva, apparirà questa con la corrispettiva tangente.
Ottenuta la curva voluta, basterà rilasciare il mouse.
Volendo in seguito modificare la curva, basterà spostare le maniglie ottenute sulla curva stessa.Per disegnare un tratto successivo della curva, si dovrà posizionare il puntatore nel punto in cui vorremo far finire la porzione di curva successiva e procedere come indicato sopra.

Se si realizzeranno due porzioni curvilinee successive, il punto d’unione di queste sarà definito punto curva.
Se, invece, si realizzerà una retta seguita da una curva il punto d’unione si chiamerà punto d’angolo.
Per convertire una retta in curva basterà convertire un punto d’angolo in punto curva e viceversa.

Rimodellamento di Linee e Forme.
Con Flash è possibile rimodellare linee e curve ottenute con gli strumenti del disegno ciccando su di essi con lo strumento freccia e spostandoli sul tracciato fino ad ottenere le forme volute.
Inoltre, è possibile smussare e raddrizzare curve con gli strumenti smussa e raddrizza.
Utilizzando, inoltre, l’opzione riconosci forme sarà possibile far ricondurre forme simili a quadrati, cerchi e triangoli a queste figure geometriche perfette.
Un altro modo per smussare le curve (riducendo di moto le dimensioni del filmato), è quella di utilizzare lo strumento Ottimizza (Elabora > Ottimizza).
Il risultato finale dipenderà dalle curve realizzate.
Bene, anche per oggi è tutto, nella prossima lezione analizzeremo i restanti strumenti che non abbiamo ancora preso in esame.

 

Torna all'indice Generale del corso di Corso di Macromedia Flash di Software Planet