Corso di ASP

Funzioni del linguaggio VBScript II

 

1.11 Funzioni matematiche di VBScript

Le funzioni matematiche del VBScript sono sedici e sono elencate nella tabella seguente:

Funzione matematiche

Azione eseguita

Abs(valore)

Restituisce il valore assoluto di valore

Atn(valore)

Restituisce l’arcotangente di valore

Cos(valore)

Restituisce il coseno di valore

Exp(valore)

Restituisce e elevato a valore

Fix(valore)

Restituisce la parte intera di valore

Hex(valore)

Restituisce il valore esadecimale di valore

Int(valore)

Restituisce la parte intera di valore

Log(valore)

Restituisce il logaritmo naturale di valore

Oct(valore)

Restituisce il valore ottale di valore

Rnd

Restituisce un numero casuale

Round(valore)

Restituisce valore arrotondato ad un intero

Round(valore,precisione)

Restituisce valore arrotondato a precisione cifre

Sgn(valore)

Restituisce il segno di valore

Sin(valore)

Restituisce il seno di valore

Sqr(numero)

Restituisce la radice quadrata di valore

Tan(numero)

Restituisce la tangente di valore

Dato che la spiegazione del loro significato è abbastanza esauriente, le analizzeremo solo tramite esempi, tenendo presente la tabella precedente.

1.11.1 Abs()

Abs(5) = 5

Abs(-4) = 4

1.12.1 Atn()

Atn(1) = pi/4  radianti (pi indica pigreco, cioè π)

Atn(0) = 0 radianti

Ricordiamo che il valore restituito dalla funzione è in radianti, per passare ai gradi bisogna moltiplicare il risultato per 180/pi, mentre per passare dai radianti ai gradi bisogna moltiplicare per pi/180.

1.13.1 Cos()

Cos(0) = 1

Cos(pi/2) = 0

Cos(pi/4) =  

Ricordiamo che il valore pssato alla funzione è in radianti, per passare ai gradi bisogna moltiplicare il risultato per 180/pi, mentre per passare dai radianti ai gradi bisogna moltiplicare per pi/180.

1.14.1 Exp()

Exp(5) = 148,41

1.15.1 Fix()

Questa funzione restituisce il primo intero maggiore o uguale al valore passato.

Fix(-4,3) = -5

1.16.1 Hex()

Hex(435) = 1B3 (cioè il formato esadecimale del numero in base 10 “435”)

1.17.1 Int()

Questa funzione restituisce il primo intero minore o uguale al valore passato.

Int(-4,5) = -4

1.18.1 Log()

Log(10) = 2,3

Ricordate che se volete usare un’altra base per il logaritmo, bisogna utilizzare la seguente formula matematica:

LogB(valore) = Log(valore)/Log(B)

Per esempio :



1.19.1 Oct()

Oct(435) = 663 (cioè il formato ottale del numero in base 10 “435”)

1.20.1 Rnd()

Prima di questa funzione bisogna usare Randomize(), che utilizza il timer del sistema per inizializzare il generatore di numeri casuali. Rnd() restituisce un numero minore di 1 ma maggiore di 0.

1.21.1 Round(numero)

Round(4.332) = 4

Round(5.632) = 6

1.22.1 Round(numero,precisione)

Round(4.332, 2) = 4.33

Round(5.632, 1) = 5.6

1.23.1 Sgn()

Sgn(-4,3) = -1 (perché minore di 0)

Sgn(4,3) = 1 (perché maggiore di 0)

Sgn(0) = 0 (perché uguale a 0)

1.24.1 Sin()

Sin(0) = 0

Sin(pi/2) =10

Sin(pi/4) =  

Ricordiamo che il valore passato alla funzione è in radianti, per passare ai gradi bisogna moltiplicare il risultato per 180/pi, mentre per passare dai radianti ai gradi bisogna moltiplicare per pi/180.

1.25.1 Sqr()

Sqr(4) = 2

Sqr(3) = 1,732

Ricordate che la’rgomento di questa funzione deve essere un numero positivo, altrimenti viene generato un errore

1.26.1 Tan()

Tan(0) = 0

Tan(pi/4) = 1

Ricordiamo che il valore passato alla funzione è in radianti, per passare ai gradi bisogna moltiplicare il risultato per 180/pi, mentre per passare dai radianti ai gradi bisogna moltiplicare per pi/180.

Vorrei ricordarvi che come funzione inversa predefinita inerente la trigonometria esiste solo l’arcotangente, per le altre dovrete impostare voi una piccola funzione per calcolarle, ma non perdete troppo tempo su questo problema, dato che raramente le utilizzerete.

Se il significato di qualcuna delle precedenti funzioni vi è sfuggito, non vi preoccupate, sono tutte molto semplici da applicare e vedrete che con pochissima pratica le padroneggerete con disinvoltura.

La prossima lezione parleremo di una argomento che spesso e volentieri torna utile, ma che genera sempre un’enormità di problemi, in particolare quando le utilizziamo nei cookie o nei database : Le funzioni relative alle date ed al tempo.

 

Torna all'indice Generale del corso di Corso di ASP di Software Planet