Cerca all'interno del corso
Ricevi un trucco a settimana !!

Corso di Delphi

Parliamo del primo programma
Lezione 2
Parte 2 di 4

 

Vedi anche i corsi correlati:


Partner:


 

La programmazione ad oggetti in Turbo Pascal ed in Delphi

In TP (Turbo Pascal) la programmazione per oggetti è diversa che in Delphi.
Innanzi tutto non esiste in TP una “programmazione ad oggetti” antecedente alla versione 5.5.
In secondo luogo, il concetto stesso di programmazione ad oggetti in Delphi è interpretato in modo diverso.
In TP, infatti, non è presente il fondamentale concetto di “classe”, che è invece presente in Delphi.

Una classe è  la rappresentazione in codice del tipo di oggetto e di come esso si relaziona al resto del mondo. Esaminiamo come banale esempio un’automobile.
Volendo creare un oggetto TAutomobile in Delphi possiamo semplicemente creare una classe automobile ed istanziarla. La variabile di tipo TAutomobile sarà il nostro oggetto. Vediamo dunque come strutturare questa classe.

Prima di andare avanti, però, dobbiamo introdurre alcuni concetti, presenti in Delphi, e totalmente assenti in Pascal.
Il concetto principale che volevo mostrarvi è quello di “proprietà”.
Una proprietà è una caratteristica di una classe.
Ad esempio, prendiamo un’automobile: TUTTE le automobili hanno ruote, fari, un’altezza, una larghezza, una profondità, ecc. Tutte queste caratteristiche sono “proprietà” di un’automobile. Parlando in gergo Delphi, tutte queste caratteristiche sono proprietà della classe automobile. Guardiamo ora com’è descritta un’automobile con gli oggetti TP e con le classi Delphi:

 


   
Home Page

A Cura di Andrea Raimondi (©)

Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


 

Segnala questa lezione ad un amico!
Nome Amico:
eMail Amico:
Tuo Nome:
Regalagli anche la Newsletter di questo corso!