Cerca all'interno del corso
Ricevi un trucco a settimana !!

Specifiche Sun

Consuetudini di programmazione ed Esempi di codice
Lezione 7
Parte 1 di 7

 

Vedi anche i corsi correlati:


Partner:


 

10. Consuetudini di programmazione

10.1. Fornire l’accesso a variabili istanza e di classe
Non rendere pubblica una variabile istanza o di classe senza una buona ragione. Spesso, le variabili istanza non necessitano di essere esplicitamente scritte o lette — spesso ci avviene come side effect delle chiamate di metodi.

Un esempio di variabili istanza public appropriate il caso in cui la classe essenzialmente una struttura dati, senza un comportamento. In altre parole, se si volesse utilizzare una struct invece di una classe (se Java supportasse struct), allora sarebbe appropriato rendere public le variabili istanza della classe.

10.2. Riferire variabili e metodi di classe
Evitare di usare un oggetto per accedere a variabili o metodi di classe (static). Usare invece un nome di classe. Ad esempio:

metodoDiClasse(); //OK
UnaClasse.metodoDiClasse(); //OK
unOggetto.metodoDiClasse(); //EVITARE!

10.3. Costanti
Le costanti numeriche (letterali) non dovrebbero essere codificate direttamente, eccetto per -1, 0, e 1, che possono apparire in un ciclo for come valori di contatori.

 


   
Home Page

A Cura di Angelo Carpenzano (©)

Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


 

Segnala questa lezione ad un amico!
Nome Amico:
eMail Amico:
Tuo Nome:
Regalagli anche la Newsletter di questo corso!