Cerca all'interno del corso
Ricevi un trucco a settimana !!

Corso di Sistemi Operativi

Funzioni di un SO: gestione dei processi
    II
Lezione 9
Parte 1 di 4

 

Vedi anche i corsi correlati:


Partner:


 

Quanto detto nella scorsa puntata ci fa comprendere che un SO vive di processi.
In realtà il SO è anch’esso costituito da processi che cooperano adeguatamente per garantire un corretto funzionamento del sistema (almeno, questo è quello che si dovrebbe cercare di fare ;-).
Riprendendo il discorso sul multitasking, diciamo innanzitutto che il modulo del SO che si occupa di gestire il context switch viene detto scheduler.
Lo scheduling, cioè l’operazione dello scheduler, può essere realizzato in modi diversi, secondo le modalità che il progettista del sistema sceglie di adottare.
Un obiettivo importante che deve essere perseguito, quando si sceglie un algoritmo di scheduling, è sfruttare al massimo il tempo di esecuzione della CPU, evitando, nel contempo, che un processo ne monopolizzi l’uso impedendo agli altri processi di progredire.

 


   
Home Page

A Cura di Angelo Carpenzano (©)

Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


 

Segnala questa lezione ad un amico!
Nome Amico:
eMail Amico:
Tuo Nome:
Regalagli anche la Newsletter di questo corso!