Cerca all'interno del corso
Ricevi un consiglio a settimana !!

Corso di C con Linux

Funzioni e blocchi di funzione (II)
Lezione 24
Parte 2 di 6

 

Vedi anche i corsi correlati:


Partner:


 

Inserendo il file stdio.h nel programma è possibile utilizzare le funzioni di input/output, in questo si è utilizzata la routine printf.
L’inclusione di un file header può essere fatta in due modi diversi:

#include <stdio.h>
#include "stdio.h"

Apparentemente le due linee di codice sembrano uguali, se escludiamo le virgolette, ma dal punto di vista del compilatore la differenza è sostanziale.
Infatti:
-  Le parentesi angolari (< >) che precedono e seguono il nome di un file header indicano al preprocessore di cercare il file header richiesto nella directory standard degli header (/usr/include).
- Le virgolette (" ") indicano al preprocessore di cercare il file header prima nella directory corrente e poi, se non viene trovato, nella directory standard.

 


   
Home Page

A Cura di Angelo Carpenzano (©)

Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


 

Segnala questa lezione ad un amico!
Nome Amico:
eMail Amico:
Tuo Nome:
Regalagli anche la Newsletter di questo corso!