Cerca all'interno del corso
Aggiornati con Software Planet!

Corso di Corel Photo Paint

I formati: immagini adatte alla stampa
Lezione 2
Parte 2 di 4

 

Vedi anche i corsi correlati:


Partner:


 

I formati utilizzati come sorgente da cui partire per la stampa sono il formato tiff ed il formato psd.

Formato Tiff (tagged image file format)
E’ uno dei formati immagine più utilizzati per convertire le immagini in formato digitale.
La principale caratteristica delle immagini tiff è quella di essere improntata allo sviluppo , poiché permette la modifica dell’immagine senza la perdita di risoluzione; per esempio può essere convertita in un attimo in formato Gif o Jpeg senza perdita di risoluzione, o vi si possono applicare alterazioni senza distruggere la qualità grafica dell’immagine.
La compressione Tiff è minore rispetto a quella del formato Gif e per questo motivo è sconsigliato in ambito Web.

Formato PSD
Psd è il formato grafico utilizzato dal programma di fotoritocco  Photoshop:
Con il formato psd si introduce il concetto di livelli.
Gli oggetti all’interno dell’immagine sono raggruppati in contenitori chiamati livelli, i quali permettono la modifica di singoli parti relative al livello interessato (ad esempio quello relativo allo sfondo o ad una scritta), senza modificare gli altri livelli.
Photo-Paint gestisce il formato nativo psd e può inoltre esportare in tale formato rendendo intercambiabile il lavoro tra Photoshop e Photo Paint .


 


   
Home Page

A Cura di Stefano Trabucco (©)

Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


 

Segnala questa lezione ad un amico!
Nome Amico:
eMail Amico:
Tuo Nome:
Regalagli anche la Newsletter di questo corso!