Cerca all'interno del corso
Ricevi un consiglio a settimana !!

Corso di C con Linux

I tipi di dati fondamentali - Parte II
Lezione 31
Parte 1 di 4

 

Vedi anche i corsi correlati:


Partner:


 

Completiamo oggi l'elenco dei tipi di dati fondamentali del C con il tipo char, che permette di memorizzare caratteri.
Per indicare una costante carattere si utilizza il singolo apice, ad es:

char sesso, scelta;
...
sesso = 'm';
scelta = 'y';


L'insieme dei valori assunti da una variabile di tipo char è costituito da lettere dell'alfabeto, cifre numeriche e segni di interpunzione e dipende essenzialmente dalla codifica adottata dalla macchina (v. lezione 29).

E' importante sottolineare che l'uso di valori numerici interi per la codifica dei caratteri rende le variabili int e char interscambiabili in numerose occasioni ed è una prassi diffusa tra i programmatori, anche se spesso abusata.
Chi sostiene la necessità "morale" di scrivere codice elegante e leggibile può non approvare l'utilizzo di questo stratagemma, tuttavia è bene notare che risulta essere molto utile in varie circostanze, ad es. per gli algoritmi di ordinamento delle stringhe.

A proposito di stringhe, avrete notato l'assenza di un tipo specifico per esse: infatti il C standard tratta le stringhe per mezzo di array di caratteri.

 


   
Home Page

A Cura di Angelo Carpenzano (©)

Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


 

Segnala questa lezione ad un amico!
Nome Amico:
eMail Amico:
Tuo Nome:
Regalagli anche la Newsletter di questo corso!