Cerca all'interno del corso
Ricevi un consiglio a settimana !!

Corso di C con Linux

I tipi di dati fondamentali - Parte II
Lezione 31
Parte 2 di 4

 

Vedi anche i corsi correlati:


Partner:


 

Un array un vettore di elementi di un dato tipo (che deve essere lo stesso per tutti), ognuno dei quali indirizzabile per mezzo della sua posizione all'interno dell'array.
Per dichiarare un array in C si utilizza una particolare notazione in cui il nome dell'array seguito dalle parentesi quadre.
Ad es.

char nome[6];

definisce un array di 6 caratteri, indicato con nome.
Notiamo che anteposto al nome dell'array il tipo degli elementi che esso deve contenere e che all'interno delle parentesi quadre [ ] indicato il numero di elementi all'interno dell'array.

Una volta dichiarato l'array, possibile riferirsi ad un suo elemento specificandone la posizione attraverso un indice all'interno di parentesi quadre, ad es.

nome[1] = 'n';

assegna all'elemento in posizione 1 dell'array il valore 'n'.

Attenzione: bene ricordare sempre che la numerazione degli elementi di un array parte da 0 fino alla dimensione dell'array-1.
Quindi nome[0] il primo carattere, nome[1] il secondo e cos via fino a nome[5] che il sesto ed ultimo carattere nell'array.
L'elemento nome[6] non esiste e accedere a tale elemento provoca, in fase di esecuzione, un errore di accesso in memoria e tipicamente la terminazione con errore del nostro programma.

 


   
Home Page

A Cura di Angelo Carpenzano (©)

Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


 

Segnala questa lezione ad un amico!
Nome Amico:
eMail Amico:
Tuo Nome:
Regalagli anche la Newsletter di questo corso!