Cerca all'interno del corso
Ricevi un consiglio a settimana !!

Corso di C con Linux

Strutture di controllo - Parte I
Lezione 33
Parte 1 di 4

 

Vedi anche i corsi correlati:


Partner:


 

Ogni programma che si rispetti necessita, nella maggior parte dei casi, di dover intraprendere operazioni diverse a seconda del verificarsi o meno di determinate condizioni.
Ad es. se l’utente immette un valore non adeguato come risposta ad un prompt del programma, l’esecuzione pu non poter procedere regolarmente e si deve prevedere un comportamento opportuno per ripristinare la correttezza delle informazioni, tipicamente riproponendo la richiesta o terminando il programma.
Per poter realizzare operazioni di questo tipo, il C offre diverse soluzioni.

Iniziamo ad esaminare la struttura di controllo condizionale pi semplice, ovvero l’istruzione if, il cui uso il seguente:

if (questa condizione vera)
esegui questa istruzione;

La parola chiave if indica che occorre eseguire un test sulla condizione racchiusa tra parentesi tonde; se la condizione verificata bisogna eseguire l’istruzione indicata successivamente.
Esaminiamo ad es. il seguente codice:

if ( eta >= 100 )
printf(“Complimenti %s!\n”, nome);
printf(“Attendere prego...\n”);

Se l’istruzione non verificata, l’istruzione non viene eseguita e il controllo passa all’istruzione successiva all’if; nell’esempio precedente se l’et dell’utente inferiore a 100 anni, allora non viene stampata la stringa con i complimenti e l’esecuzione passa direttamente alla stampa della stringa di attesa.

 


   
Home Page

A Cura di Angelo Carpenzano (©)

Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


 

Segnala questa lezione ad un amico!
Nome Amico:
eMail Amico:
Tuo Nome:
Regalagli anche la Newsletter di questo corso!