Cerca all'interno del corso
Ricevi un consiglio a settimana !!

Corso di C con Linux

Strutture di controllo - Parte IV
Lezione 37
Parte 2 di 4

 

Vedi anche i corsi correlati:


Partner:


 

Poiché la condizione 2 < 1 non è mai vera, il ciclo while termina senza eseguire la sua istruzione printf, mentre il ciclo do-while esegue prima l'istruzione printf, poi valuta l'espressione e quindi esce.
A parte questa caratteristica, le due strutture di controllo si comportano esattamente allo stesso modo; anzi è raro trovare cicli do-while nei programmi C, poiché sono veramente poche le occasioni in cui si possa voler eseguire un ciclo almeno una volta indipendentemente dal valore della sua condizione.
Si noti, nell'esempio, che non sono state utilizzate le parentesi graffe per il corpo dell'istruzione do-while: ciò può essere fatto quando il ciclo è costituito da una sola istruzione.

Per esercizio, riscrivere l'esempio “lez35_1.c”, utilizzando il costrutto do-while.

Qualora l'esecuzione di una o più istruzioni debba avvenire un numero definito di volte, si può utilizzare il costrutto for, la cui forma è la seguente:

for (inizializzazione contatore; condizione; aggiornamento contatore)
{
    istruzione_1;
    istruzione_2;
    ...
    istruzione_n;
}


Questa istruzione, molto usata dalla maggior parte dei programmatori, definisce tre parametri del ciclo:
1) l'inizializzazione di un contatore;
2) la valutazione di una condizione o di un'espressione;
3) l'aggiornamento del valore del contatore tramite un'espressione opportuna;
ed è sostanzialmente equivalente ad un ciclo while del tipo:

inizializzazione contatore;
while (condizione)
{
    istruzione_1;
    istruzione_2;
    ...
    istruzione_n;
    aggiornamento contatore;
}

 


   
Home Page

A Cura di Angelo Carpenzano (©)

Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


 

Segnala questa lezione ad un amico!
Nome Amico:
eMail Amico:
Tuo Nome:
Regalagli anche la Newsletter di questo corso!