Cerca all'interno del corso
Per gli appassionati di Hardware ...

Corso di Hardware

La CPU: caratteristiche tecniche - Parte I
Lezione 7
Parte 1 di 3

 

Vedi anche i corsi correlati:


    Partner:


     

    Bene, eccoci ritornati per apprendere nuove ed emozionanti conoscenze nel mondo dei componenti del computer. Come sappiamo il mercato delle cpu è certamente quello in cui la competizione si fa più accanita; questa è una situazione che ha portato ad una diversificazione delle architetture tra i vari produttori. Oggi non possiamo più limitarci a fare una classifica in base alla velocità di clock, bensì dobbiamo stilarla in base alle prestazioni; questa esigenza è dettata dal fatto che le cpu oggi in commercio hanno diversità strutturali tali da non permettere un confronto in base alla frequenza utilizzata.

    La riduzione della dimensione dei transistor potrebbe essere uno dei possibili argomenti di confronto; infatti riducendo tale dimensione è possibile ottenere dei circuiti integrati più piccoli il che comporta da un lato l’abbattimento dei costi di produzione e dall’altro un aumento delle prestazioni ed un minor consumo energetico, dovendo il segnale elettrico percorrere meno distanza.

    La corsa di AMD e Intel alla riduzione delle dimensioni dei circuiti è destinata ad arrestarsi con il raggiungimento del limite fisico delle tecnologie a semiconduttori. Siamo ancora destinati a vedere sensibili miglioramenti per quanto riguarda la miniaturizzazione, con l’ingresso sul mercato delle Cpu a 0,09 µ(micron) entro il 2003.

    Pensate che la prima Cpu in commercio (l’i4004) era costituita da 2300 transistor da 10 µ (1µ = 1/1000 di mm), mentre oggi siamo sull’ordine dei 40 milioni di transistor, per un Pentium 4, e siamo abbondantemente sotto i 0,2 µ. Normalmente questo valore indica la distanza che deve percorrere il segnale elettrico all’interno di un transistor. Volendo fare un paragone per chiarezza di cose, se la tecnologia dell’i4004 (10 µ) si fosse mantenuta fino ai giorni nostri, le dimensioni della Cpu di un Pentium4 sarebbero più grandi della scheda madre che la contiene.

     


       
    Home Page

    A Cura di Matteo Del Colle (©)

    Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


     

    Segnala questa lezione ad un amico!
    Nome Amico:
    eMail Amico:
    Tuo Nome:
    Regalagli anche la Newsletter di questo corso!