Cerca all'interno del corso
Ricevi un consiglio a settimana !!

Corso di C con Linux

Strutture di controllo - Parte V
Lezione 38
Parte 1 di 4

 

Vedi anche i corsi correlati:


Partner:


 

Abbiamo terminato la scorsa lezione con un risultato (apparentemente) strano, ottenuto dall'esecuzione dell'ultimo esempio, che mostra il funzionamento del ciclo for.
Infatti, tenendo presente che l'istruzione printf ritorna come valore il numero di caratteri scritti, risulta evidente che l'esecuzione dell'istruzione for avviene con questi passaggi:
1) Viene eseguita l'inizializzazione del ciclo (solo la prima volta);
2) Viene valutata l'espressione: se è vera (o restituisce un valore diverso da zero, come in questo caso), viene eseguito il corpo del ciclo;
3) Al termine del ciclo viene aggiornato il contatore;
4) Viene rivalutata l'espressione e se è vera il ciclo ricomincia.

Per esercizio, riscrivere l'esempio "lez35_1.c", utilizzando il costrutto for.

L'istruzione for può essere utilizzata in maniera più complessa, includendo più di un'espressione sia nel campo di inizializzazione che in quello di aggiornamento del contatore, separandole per mezzo di una virgola.
Analizziamo l'esempio che segue:

/*
 * File lez38_1.c
 */
#include <stdio.h>

int main() {
    int x, y;

    for(x = 0, y = 10; ((x < 3) && (y > 9)); x++, y += 2)
                 printf("x = %d\ty = %d\n", x, y);

return 0;
}

 


   
Home Page

A Cura di Angelo Carpenzano (©)

Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


 

Segnala questa lezione ad un amico!
Nome Amico:
eMail Amico:
Tuo Nome:
Regalagli anche la Newsletter di questo corso!