Cerca all'interno del corso
Ricevi trucchi sul Perl ogni settimana !!

Corso di Perl

Gli array II
Lezione 8
Parte 2 di 5

 

Vedi anche i corsi correlati:


Partner:


 

Funziona anche così:

push (@dipendenti, “Pippo”);

Le parentesi non indicano una lista, ma servono a racchiudere gli argomenti dell’istruzione push. Il fatto è che in molti linguaggi di programmazione, qualunque argomento va messo tra parentesi. Nel Perl queste parentesi sono opzionali, a meno che non servano a risolvere un’ambiguità (non succede quasi mai). Perciò l’istruzione push (e tutte le altre) funziona altrettanto bene sia che abbia i suoi argomenti messi tra parentesi, sia che le parentesi non ci siano.
Un modo creativo per usare le parentesi è questo:

push @dipendenti, qw(Pippo Gino Beppe Mario);

“qw” è un operatore chiamato “quote word”, e indica al Perl che ciò che sta dentro le parentesi è una lista di parole, separate da spazi bianchi. E’ come se avessimo scritto:

push @dipendenti, (“Pippo”, “Gino”, “Beppe”, “Mario”);

solo che è più semplice.

 


   
Home Page

A Cura di Alfio Puglisi (©)

Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


 

Segnala questa lezione ad un amico!
Nome Amico:
eMail Amico:
Tuo Nome:
Regalagli anche la Newsletter di questo corso!