Cerca all'interno del corso
Vuoi imparare passo passo C++ Builder?

Borland C++ Builder

Programmazione in ambiente Windows - Parte III
Lezione 4
Parte 2 di 2

 

Vedi anche i corsi correlati:


    Partner:


     

    Microsoft (per Visual C) e Borland (per Builder) hanno prodotto funzioni semplificate rispetto alle API, in quanto a più alto livello, ma altrettanto potenti, che si interpongono tra programmatore e API stesse; si tratta rispettivamente delle MFC (Microsoft Foundation Classes) e delle VCL.
    Visto l’attuale sviluppo di queste due librerie, verosimilmente i programmatori che scriveranno software richiamando direttamente le API del sistema operativo saranno visti come quelli che oggi programmano in assembly.

    Scrivere software in ambiente Windows
    L’applicazione che opera in ambiente Windows possiede due “anime”:
    - una relativa all’estetica (design time process DTP),
    - una relativa all’esecuzione (run time process RTP).


    DTP
    Consiste nella realizzazione della GUI, ossia il disegno dell’interfaccia dell’applicazione: è basata sulla ricercatezza dell’estetica del prodotto (disposizione, numero e forme di finestre di dialogo, bitmap, menu, icone, cursori bottoni, check box, radio box, ecc.).

    Ad ogni componente possono essere associate un insieme di proprietà che è possibile modificare dinamicamente (ve­dendo immediatamente l'effetto a video) come il colore, la dimensione, la posizione, il font o altro.

    Ciò che riguarda il design time può essere creato, testato e modificato, senza influenzare la parte funzionale, da un arti­sta completamente all’oscuro di programmazione, ma con un maggior gusto estetico di un abilissimo programmatore: in effetti tutto ciò può avvenire indipendentemente dalla presenza di codice.

    Grazie alle opportunità messe a disposizione dagli IDE RAD è così possibile risparmiare tempo sulla parte grafica per de­dicarsi alla funzionalità, che si espletano nella fase di run time.

    RTP
    Consiste nella scrittura del codice che dovrà essere svolto dal processore ogni volta che un determinato evento ha luogo.

     


       
    Home Page

    A Cura di Claudio Ferrari (©)

    Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


     

    Segnala questa lezione ad un amico!
    Nome Amico:
    eMail Amico:
    Tuo Nome:
    Regalagli anche la Newsletter di questo corso!