Cerca all'interno del corso
Aggiornati con Software Planet!

Corso di Microsoft Access

Istruzioni Sql
Lezione 11
Parte 1 di 3

 

Vedi anche i corsi correlati:


Partner:


 

L’immissione di istruzioni in linguaggio SQL Ŕ l’altro modo in cui possiamo creare query in un database Access.
Come si vedrÓ approfondendo l’argomento, la costruzione di query mediante immissione di istruzioni SQL Ŕ il modo pi¨ flessibile per la costruzione di query, in quanto permette di eliminare tutti i vincoli e le limitazioni che le altre modalitÓ hanno.

Che cosa Ŕ il linguaggio SQL?
Una introduzione al linguaggio Ŕ obbligatoria, anche se sarÓ molto stringata, dato che una trattazione approfondita esula dalle finalitÓ del presente corso (Ŕ peraltro molto vasta la documentazione che Ŕ possibile reperire sull’argomento, anche in rete).
Lo Structured Query Language Ŕ un linguaggio in grado di gestire tutte le operazioni che possono essere fatte su un database: esistono istruzioni per creare tabelle, inserire dati, ricercare dati, eliminare, modificare campi, record e tabelle.
Si tratta di un linguaggio molto potente che ha anche la caratteristica di essere molto simile per tutti i database in circolazione; ogni sistema ha il suo “dialetto” SQL, ma le istruzioni principali sono comuni a tutti. Ovviamente in questa sede si farÓ riferimento al solo “dialetto” parlato da Access.

Anche le query costruite fino ad ora vengono eseguite tramite istruzioni SQL: la finestra creazione query in visualizzazione struttura Ŕ infatti un’interprete che converte le nostre scelte in una istruzione SQL. Ogni volta che si selezionano tabelle, campi o altro non si fa altro che aggiungere singole componenti di istruzioni SQL.

Per verificare tutto ci˛ e cominciare a capire questo linguaggio apriamo il nostro Northwind ed in creazione query in visualizzazione struttura selezioniamo la tabella clienti e scegliamo di visualizzare il campo nome societÓ.
Come ormai tutti sanno, il risultato di questa semplicissima query Ŕ un elenco dei nomi dei clienti.

 


   
Home Page

A Cura di Roberto Cesaroni (©)

Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


 

Segnala questa lezione ad un amico!
Nome Amico:
eMail Amico:
Tuo Nome:
Regalagli anche la Newsletter di questo corso!