Cerca all'interno del corso
Trucchi su DirectX ogni settimana !!

Corso di DirectX

Introduzione
Lezione 1
Parte 2 di 4

 

Vedi anche i corsi correlati:


Partner:


 

Perché usare una libreria fatta da qualcun’altro per i propri programmi? Calatevi nei panni di un qualche programmatore che sta realizzando la prossima versione di Quake. Sapete che i vostro utenti hanno quasi tutti una scheda video GeForce, di quelle pompate, e decidete perciò di scrivere un bel po’ di routines specializzate per questa scheda. Il vostro gioco viaggia che è una meraviglia, e i compratori sono contenti.

Sei mesi dopo, arriva sul mercato il successore del GeForce con altre 200 funzioni, e compare anche un agguerrito concorrente X, con una scheda video diversa che ha altre 200 funzioni diverse. Per non parlare di Y e Z, che mettono sul piatto schedoni video da paura. I vostri ex-utenti comprano chi l’una chi l’altra.
I vostri programmi scritti sei mesi prima non servono più a nulla, perché ogni scheda è diversa dalle altre e va programmata di conseguenza. E adesso vi tocca riscrivere il motore 3D del vostro videogioco per ogni scheda video sul mercato, finendo probabilmente in manicomio a metà del processo.

 


   
Home Page

A Cura di Alfio Puglisi (©)

Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


 

Segnala questa lezione ad un amico!
Nome Amico:
eMail Amico:
Tuo Nome:
Regalagli anche la Newsletter di questo corso!