Cerca all'interno del corso
Trucchi su DirectX ogni settimana !!

Corso di DirectX

Il primo programma DirectX
Lezione 4
Parte 2 di 5

 

Vedi anche i corsi correlati:


Partner:


 

Questa dipendenza porta con sé vantaggi e svantaggi. Tra i primi l’evidente integrazione col sistema, e il funzionamento message-driven del programma (se non sapete di cosa sto parlando, non preoccupatevi, vedremo poi cosa significa). Lo svantaggio è che, anche se prevediamo di usare quasi esclusivamente le funzioni DirectX, il nostro programma dovrà avere una certa quantità di codice accessorio, necessario per funzionare bene ed essere un buon vicino di casa. In realtà non è un grosso problema: una volta scritto, questo codice accessorio può essere riutilizzato quasi senza modifiche. Per non appesantire la lezione, non scriverò troppi dettagli: tutti i files necessari sono in questo archivio zip, che è un workspace pronto per il vostro Visual C++ (e prima che qualcuno di voi mi faccia notare che quei files somigliano molto ai primi due tutorial della Microsoft, beh, usate il cervello... più che altro ho cambiato lo stile, che a me non piaceva :-)

Creare l’oggetto Direct3D.

Per prima cosa, dobbiamo creare l’oggetto Direct3D. E’ molto semplice:

IDirect3D8* g_pD3D;
if ( (g_pD3D = Direct3DCreate8( D3D_SDK_VERSION)) == NULL)
    return E_FAIL;

 


   
Home Page

A Cura di Alfio Puglisi (©)

Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


 

Segnala questa lezione ad un amico!
Nome Amico:
eMail Amico:
Tuo Nome:
Regalagli anche la Newsletter di questo corso!