Cerca all'interno del corso
Ricevi un consiglio a settimana !!

Corso di C con Linux

Opzioni del GCC
Lezione 4
Parte 1 di 4

 

Vedi anche i corsi correlati:


Partner:


 
Nella scorsa puntata abbiamo introdotto il compilatore GCC, vediamo adesso quelle che sono alcune delle opzioni più utili:

Tabella 2-1. Opzioni del GCC

Opzioni

Descrizione

-o nomefile

Specifica il nomefile di output eseguibile, utile quando si deve creare un eseguibile. Se non viene specificata questa opzione, l'output di default è a.out. Esempio di utilizzo:

gcc -o targetfile sourcefile.c.

-c filesorgente1, filesorgente2, ecc..

Compila senza linkare i files sorgenti specificati, creando un file oggetto per ogni file sorgente specificato. Questa opzione é utile per la compilazione separata mediante l'utilizzo dell'utility make. Esempio di utilizzo:

gcc -c sourcefile.c

-Dpippo

Definisce la macro pippo per il preprocessore dalla linea di comando. Vedremo in seguito, che é una macro per preprocessore. Esempio di utilizzo:

gcc -Dpippo=\"pluto\" sourcefile.c .

 


   
Home Page

A Cura di Angelo Carpenzano (©)

Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


 

Segnala questa lezione ad un amico!
Nome Amico:
eMail Amico:
Tuo Nome:
Regalagli anche la Newsletter di questo corso!