Cerca all'interno del corso
Ricevi un consiglio a settimana !!

Corso di C con Linux

Creiamo un pacchetto con Automake e Autoconf
Lezione 13
Parte 2 di 4

 

Vedi anche i corsi correlati:


Partner:


 

Il file configure.in mostrato sopra é suddiviso in diverse sezioni, suddivisione che viene rispettata da tutti i file configure.in. Queste sezioni sono:
Inizializzazione
Controllo programmi presenti nel sistema, da cui il vostro programma dipende
Controllo librerie necessarie e presenti nel sistema
Controllo degli header per la compilazione
Controllo delle funzioni di libreria

Per ogni sezione si specificano delle macro (leggi regole di controllo), che servono a svolgere ogni singolo controllo sulla configurazione richiesta dal programma per funzionare. Penso che abbiate già capito, che i commenti nel file configure.in sono differenti rispetto ai Makefile tradizionali, dove erano rappresentati da #. Qui infatti i commenti si esprimono mediante la parola dnl, ovvero tutto ciò, che é specificato dopo la parola dnl fino a fine linea viene ignorato dall'autoconf.

 


   
Home Page

A Cura di Angelo Carpenzano (©)

Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


 

Segnala questa lezione ad un amico!
Nome Amico:
eMail Amico:
Tuo Nome:
Regalagli anche la Newsletter di questo corso!