Cerca all'interno del corso
Ricevi un consiglio a settimana !!

Corso di C con Linux

Il Gnu Debugger
Lezione 15
Parte 1 di 3

 

Vedi anche i corsi correlati:


Partner:


 

Come funziona il GDB?

Il GDB (Gnu Source-Level Debugger) può fare essenzialmente quattro tipi di operazioni:
Avviare il vostro programma, specificando tutto ciò che influisce sul suo comportamento.
Fare in modo che il vostro programma si interrompa sotto date condizioni.
Esaminare quello che é accaduto, quando il vostro programma é stato interrotto.
Cambiare le cose nel vostro programma, in modo che possiate sperimentare gli effetti delle correzioni di un dato bug.
Per lavorare con il GDB occorre produrre le informazioni necessarie al debugging nel formato specifico del sistema. Nella maggior parte dei sistemi che usano il formato "stabs", l'opzione '-g' data al GCC, in fase di compilazione abilita l'uso delle informazioni extra necessarie al debugging con il GDB. Ecco un esempio di compilazione:

       cyberspace.org:~$ gcc -g -o mio_programma mio_programma.c

Una volta compilato il programma, avviamo il GDB:

       cyberspace.org:~$ gdb mio_programma

oppure se vogliamo analizzare anche il file core

       cyberspace.org:~$ gdb mio_programma core

Ora per eseguire il programma fino al primo breakpoint o watchpoint é necessario digitare: (gdb) run
Il lettore attento, ora si starà chiedendo che cosa sia un breakpoint o un watchpoint, vediamolo.

 


   
Home Page

A Cura di Angelo Carpenzano (©)

Scarica questa lezione: Clicca qui per scaricare la lezione


 

Segnala questa lezione ad un amico!
Nome Amico:
eMail Amico:
Tuo Nome:
Regalagli anche la Newsletter di questo corso!